CHI SIAMO, COSA FACCIAMO E COME OPERIAMO

Siamo un gruppo di gente comune, legati dall'amore per i bambini e dalla voglia di dare loro parte del nostro tempo.
Non abbiamo  limitazioni di età, né professionali o sociali.

Il nostro obiettivo è quello di far trascorrere nel modo più sereno e tranquillo possibile la permanenza dei piccoli pazienti nelle strutture ospedaliere di Ferrara. Oltre a questo, ci occupiamo di piccoli (..e grandi!) progetti quali la fornitura ai reparti di attrezzature indispensabili e di tutto quanto possa favorire la serenità del bambino durante la degenza.
Sono tante le idee e i modi per fare tutto questo.
Incontri, manifestazioni, spettacoli, ... tutto per dare la possibilità ai bambini di vivere il proprio male in modo sempre più sopportabile e per trasmettere loro ciò che vive nel nostro cuore.


Tante le donazioni e progetti realizzati in questi 12 anni di attività anche grazie al fondamentale contributo del 5xmille dei tanti sostenitori: attrezzature mediche per un valore di oltre 150mila euri per i reparti di neonatologia e pediatria, il progetto di “Umanizzazione Pittorica®” con il progetto “Un Reparto da Favola” che ha dato colore e un’accoglienza particolare a tutto il reparto di pediatria e neonatologia dell’ospedale di Cona, la fornitura di tutto il necessario per arredare e rendere più tecnologica la scuola di Mirabello ricostruita dopo il sisma, materiali per la biblioteca di Poggio Renatico anch’essa colpita dal sisma. Sono solo alcuni dei progetti e donazioni portati a termine grazie alla vicinanza della popolazione e di aziende del territorio che da anni affiancano l’operato di Vola nel Cuore.   Importanti le collaborazioni in questi anni di realtà che hanno aiutato questa realtà a crescere: la Disney con l’iniziativa legata al lancio del cartone Toy Story, Damiani gioielli per l’intervento sulla scuola di Mirabello, ed enti come il CONI, POLIZIA PENITENZIARIA, COA (comando operazioni aeree) dell’AM di Poggio Renatico, l’Ass. Arma Aeronautica con il simulatore Celestino, il Coordinamento di Protezione civile di Ferrara, Onda Azzurra, e negli ultimi mesi lo sposalizio con “gVA” (gruppo volo Aguscello) con il quale ha organizzato a settembre scorso “vola in festa” che ha visto oltre 6000 presenze in una giornata di festa per tutti, e l’emittente televisiva TRC con la Procter & Gamble grazie alle quali è stato possibile l’avvio del progetto Cipolla. Tanti i riconoscimenti nell’ambito del volontariato come ad esempio nel 2009 il premio Unicef provincia di Ferrara, riconoscimenti per gli interventi durante il sisma in Abruzzo e poi in Emilia, il premio Beato Giovanni Tavelli” della Camera di commercio di Ferrara.


Visitando il sito che è sempre in aggiornamento, capirete cosa facciamo e in che modo, ma se volete conoscerci, avere informazioni sull'associazione, sapere cosa abbiamo fatto e cosa faremo... contattateci.